Le promesse: Alessandro Ardoino

 

Uno degli obbiettivi primari di LiguriaBirding è quello della diffusione del Birdwatching, passione che, come conseguenza naturale, porta ad una maggiore conoscenza della nostra avifauna ed all'impegno per proteggere ancora di più le specie che osserviamo e gli ambienti naturali che le ospitano.
In questi ultimi anni, complice la diffusione della fotografia digitale, moltissimi fotografi si sono avvicinati ed appassionati al nostro hobby, con una serie di conseguenze veramente positive.
Abbiamo acquistato molti nuovi amici, che avevano bisogno di essere "instradati" in questo tipo di osservazioni naturalistiche, e, al contempo, possiamo ora contare su un nutrito numero di osservatori capaci, sparsi per quasi tutta a Liguria, in grado di documentare quotidianamente le presenze ornitiche, con scatti a volte superlativi.

Tra tutti questi nuovi amici ce ne sono alcuni che ci fa particolarmente piacere annoverare tra le file dei nuovi birders.
Si tratta di ragazzi molto giovani (pochi putroppo...) che, in qualche modo, hanno interessi che escono dagli schemi tipici dei loro coetanei, troppo spesso, anche se non per colpa loro, davvero "poveri" ed omologati.
Sono ragazzi nei quali si é accesa la fiamma della passione per il bw,  per la scoperta e lo studio delle meraviglie della Natura.
E' il caso di Alessandro Ardoino, quattordicenne birder e fotografo, il cui entusiasmo trascinante e  l'impegno sul campo ci ha piacevolmente stupito.
Ecco una breve scheda in cui descrive se stesso:

 

Ho 14 anni, da quando ne avevo 6 sono appassionato di birdwatching.
Dopo qualche anno mi sono avvicinato alla fotografia naturalistica imparando con il tempo a diventare piu' paziente e costante.

Quando fotografo provo un senso di serenità che difficilmente si prova nella vita di tutti i giorni...
Da 3 anni ho iniziato a studiare la migrazione in particolare degli uccelli marini e ho iniziato a informarmi sui principali problemi della nostra regione, la denuncia dei problemi ambientali tramite internet mi coinvolge veramente molto...

Quando ho qualche ora libera tra la scuola e gli impegni di tutti i giorni adoro rifugiarmi sulle rive del fiume Entella dove posso fare esperienze uniche nel loro genere.
Tra tutte le specie mi colpiscono particolarmente i limicoli.

 

Alessandro, nonostante la giovane età, sembra voler già andare oltre il semplice bw "ludico", abbracciando l'impegno costituito dall'attività di studio dell'avifauna, i censimenti ed interessandosi ai problemi ambientali della nostra regione.
In campo fotografico, poi, può già vantare un prestigioso riconoscimento: il 1° PREMIO, nella categoria ragazzi, conseguito all' OASIS PHOTO CONTEST 2014, premio internazionale di fotografia naturalistica.

 

 

 

Ma sono molte, e spesso pregevoli, le foto che Alessandro ha scattato, in Liguria ed in giro per il mondo, rivelando una non comune sensibilità e capacità compositiva, specie se rapportata all'età.

 


Pivieressa

 

Sterna codalunga

 

Piovanello pancianera

 

Verzellino

 

Piovanelli tridattili

 


Molte altre foto sono visibili su Juzaphoto.com, nella sua sezione personale.
Vi invitiamo caldamente a visitarla (clicca sull'immagine):


 

Vogliamo sperare che Alessandro continui su questa strada, che può riservargli tante soddisfazioni, ed essere d'esempio per molti altri ragazzi!

 

 



 


Testo & Editing:
Ennio Critelli

Foto:
Alessandro Ardoino