Puliamo il Centro Ornitologico!


PULIZIE DI PRIMAVERA NEL CENTRO ORNITOLOGICO DEL PARCO DEL BEIGUA
 

 

 

 

 

 

 

La Direzione del Parco del Beigua ha recentemente deciso di dare un nuovo impulso alla struttura che, sulle alture di Arenzano, costituisce uno strumento di eccezionale utilità per il raggiungimento di uno dei suoi principali fini istituzionali: quello di fare opera di divulgazione, creando, nel maggior numero possibile di cittadini, la consapevolezza circa le ricchezze naturalistiche presenti all'interno del suo territorio.
Il Centro Ornitologico e di Educazione Ambientale di Case Vaccà, creato per valorizzare la grande varietà di avifauna presente, promuovendone la conoscenza e sottolineandone le dinamiche, costituisce un modello che si pone tra i migliori esempi tra le strutture analoghe a livello europeo.
La posizione strategica della struttura, alle spalle del Curlo di Arenzano, conosciutissimo" hot spot" per l'osservazione della migrazione degli uccelli, ed adiacente alla rete di sentieri percorsi dagli escursionisti, ne fa una meta facilmente raggiungibile ed un ideale punto di collegamento tra il Parco ed i suoi fruitori, siano essi birdwatchers, camminatori o semplici curiosi di Natura.
 

approfondimento: leggi l'articolo sul Centro Ornitologico


Il primo ovvio passo verso il rilancio del Centro é stato, in vista della sua riapertura primaverile, quello di dare una "rinfrescatina" ai locali, provvedendo ad una sua accurata pulizia.
Attraverso Gabriella Motta, recentemente incaricata dal Parco di accogliere e guidare i visitatori, LiguriaBirding si è data disponibile ad intervenire, con un gruppo di volontari, per dare una mano concreta in quest'opera di maquillage primaverile.
Nelle immagini che seguono vi presentiamo alcuni momenti della fruttuosa giornata di lavoro, domenica primo febbraio, passata assieme.

 


Si inizia raccogliendo all'esterno tutto il materiale da portare in discarica: fortunatamente la giornata mite ci è di grande aiuto.
Patrizia e Luciana alle prese con i primi scatoloni di spazzatura.
 


Marco "Bon" supporta le ragazze all'esterno mentre Gianni recupera il materiale ancora in buono stato.
 


Un grosso apporto è stato dato dai volontari "boscaioli": la preparazione della legna che dovrà garantire il comfort alle guide ed ai visitatori nei mesi ancora freddi.
Marco "Esp" ed un professionalissino Daniele all'opera per rendere il legname a misura di stufa.

 


Marco "Esp" in versione "Operatore ecologico" si occupa del decoro esterno al Centro.

 


Ancora i boscaioli al lavoro: Gianni inizia a rifornire la stufa per il nostro comfort durante i lavori all'interno della struttura.
Giuseppe e Daniele al taglio.

 


Il lavoro di riorganizzazione e pulizia ferve anche all'interno: Gabriella e Daniele occupati al piano terra.

 


Ennio, armato di aspirapolvere con relative prolunghe, tubi, e una quantità di spazzole optional, si occupa della foresteria.

 


Sandro, in versione "Dottor House" affronta le pulizie con metodo chirurgico.
Patrizia va sul tradizionale....
 

 


Sandro alle prese con un frigo che necessitava di essere riportato allo splendore di un tempo.

 


Roberta impegnata in uno dei lavori più duri ma necessari....Gabriella, più tecnologica, aspirare le sue amatissime ragnatele....

 


Oltre al fondamentale lavoro di pulizia é stato necessario, sotto la guida di Gabriella, provvedere alla risistemazione delle vetrine contenenti varie pubblicazioni nonchè al riordino di altro materiale didattico.
Qui Gianmarco e Gianni all'opera.

Grazie ai numerosi volontari che hanno partecipato siamo riusciti, in una sola giornata di lavoro, a rendere il Centro Ornitologico pronto per accogliere i visitatori della nuova stagione 2015.
Siamo molto fieri del risultato trascorrendo, al contempo, una piacevolissima giornata in compagnia.

 

Un caloroso ringraziamento a tutti i partecipanti!

Gabriella, Roberta, Patrizia, Luciana,
Sandro, Ennio, Gianni, Daniele, Giuseppe, Gianmarco,
Marco "Esp", Marco "Bon"

 

 

 


    Testo & Editing:
Ennio Critelli


Foto:
Luciana Norfo