Sulle Ali di Capo Noli


Sulle Ali di Capo Noli

DUE SERATE PER PRESENTARE IL BIRDWATCHING 

 

Quando, qualche anno fa, creammo il sito LiguriaBirding, avevamo in mente di costruire una sorta di nostro archivio personale, non molto più di questo.
Con il passare del tempo, però, abbiamo visto crescere l’interesse dei visitatori e ci siamo resi conto che era possibile mettere a frutto la nostra esperienza sul campo per promuovere il birdwatching nella nostra regione, uscendo dalla logica del sito inteso come “vetrina” passiva.

 

Per questo motivo accettiamo di buon grado inviti come quello fattoci da UniTre, opportunità che ci consentono di illustrare il significato dell’attività di birdwatching, divulgandone la conoscenza, nella speranza di contribuire alla creazione di nuovi appassionati.
Nell’ambito delle serate a tema organizzate dall’Università delle Tre Età dei comuni di Noli e Spotorno, abbiamo presentato, all’interno della Fondazione Culturale Sant’Antonio di Noli, “Sulle Ali del Capo Noli”, due appuntamenti serali con videoproiezione di diapositive e filmati.

 

 

 


Venerdì 24 febbraio 2012

"Serata con i birdwatchers"

 

Venerdì 9 marzo 2012 

"In viaggio con i birdwatchers"


 

 

Venerdì 24 febbraio 2012, con l’ausilio di una presentazione Power Point, abbiamo illustrato a fondo tutti gli aspetti dell’attività di birdwatching, da quelli prettamente ludici a quelli scientifici soffermandoci, in particolare, sull’importanza della diffusione delle informazioni e della condivisione degli avvistamenti. Inoltre abbiamo cercato, attraverso una ricca serie di immagini di uccelli, di fornire un quadro sufficientemente completo della ricchezza e della varietà delle specie visibili nella nostra regione.


 

i relatori aspetti del birdwatching le attrezzature
guida portofino le località liguri per il BW LiguriaBirding su Facebook
Le schede I canti Notturni - Barbagianni

 

 

Venerdì 9 marzo 2012, invece, abbiamo proiettato una selezione dei più bei viaggi, in Italia ed all’estero, compiuti da LiguriaBirding.
Il nostro scopo, in questo caso, era quello di fare partecipi gli spettatori delle emozioni che il birdwatching può riservare, ricreando, con spettacolari immagini ed adeguati sottofondi musicali, le atmosfere che si possono “respirare” durante questa attività.

 

 

Pulcinella di mare -  Irlanda Foca - Scozia
 Irlanda Sule sull'isola di Bass Rock - SCOZIA  Ghiacciaio - Islanda
Labbo -  Isola di Texel - Olanda Grifoni - Spagna

 

 

Le adesioni alle serate e l’interesse dimostrato dai partecipanti sono andate oltre le più rosee aspettative, specie se consideriamo che il birdwatching è, in Liguria e più in generale in tutto il nostro paese, un’attività di nicchia, ancora poco conosciuto.
Lo stupore manifestato a più riprese durante lo scorrere delle immagini di uccelli crediamo testimoni, come accaduto nel corso di altri eventi, quanto il pubblico sia pronto a recepire ed apprezzare ciò che la Natura ci mette a disposizione.
Ancora una volta si dimostra come l’educazione alla Natura sia fondamentale per far crescere una coscienza ambientale ed una maggiore consapevolezza di ciò che ci sta attorno.
Nel nostro piccolo proviamo a... “dare una mano” in questa direzione.
 

In attesa dell'inizio... la presentazione... La conclusione...


 


 

Si ringraziano:

 l'assessore Ilaria Grillo per l'invito e l'ospitalità
Mario Bigoni per le foto dell'evento
tutti gli amici di LiguriaBirding che hanno partecipato