Indagine sugli uccelli marini 2010


MORUS

CENSIMENTO DEGLI UCCELLI MARINI

 

2010

 

 foto Fabio Gardosi

 



Il progetto MORUS nasce da un'idea del toscano Alessio Quaglierini, grande appassionato di osservazioni marine, su ispirazione di analoghe esperienze sviluppatesi in altri paesi europei, come Spagna e Francia.
Si tratta di effettuare, lungo le coste italiane ed in giorni prestabiliti,  una serie di rilevamenti delle presenze ornitiche tipicamente marine, con particolare attenzione alla SULA (Morus bassanus, raffigurata nel logo del progetto) ed agli uccelli appartenenti agli Stercoraridi. 
Lo scopo è quello di raccogliere una grande quantità di dati, al fine di migliorare la comprensione delle dinamiche circa la presenza ed i movimenti migratori di queste specie nei nostri mari.
In passato sono già stati raccolti dati a livello locale ma mancava un progetto di così ampio respiro.

Dopo la positiva esperienza nel 2009 si è deciso di proseguire con i monitoraggi anche nel corso del 2010 mantenendo, per quanto riguarda la Liguria, i medesimi siti di osservazione.

 


                                               I punti di rilevamento in Liguria                                             

BO= Capo Ampelio, Bordighera (IM)

ME= Capo Mele, Andora (SV)

NO= Capo Noli, Noli (SV)

ARArenzano (GE)

CH= Punta Chiappa, Camogli (GE)

MA= Punta Manara, Sestri Levante (GE)

SP= Punta Montenero (SP

 

 MORUS ANNO SECONDO

Il secondo anno di monitoraggio MORUS è iniziato nel migliore dei modi. I primi due episodi, quelli di marzo e maggio, ci hanno permesso di raccogliere una mole di dati di tutto rispetto e, soprattutto, di chiarire alcuni dubbi emersi durante il primo anno di monitoraggio.
A marzo sono stati coperti 45 siti in 11 regioni da parte di 90 rilevatori (nel 2009 erano 34 siti in 9 regioni con 81 rilevatori) mentre a maggio si sono coperti 34 siti in 9 regioni da parte di 62 rilevatori (nel 2009 erano 34 in 8 regioni con 58 rilevatori).
Abbiamo dunque aumentato la copertura della costa italiana con un numero più alto di rilevatori.
Per il risultati si rimanda alla pagina seguente:

 

  

I RISULTATI DEL CENSIMENTO 2010

 

 
 

 


info e contatti:

Alessio Quaglierini
forapaglie@fastwebnet.it