Allah hu Akbar

14 - Allah hu Akbar


Ultima sera a Sharm el Sheik: domani si parte...



Anche oggi è stata una giornata ricca di avvistamenti ed emozioni.
Da un'ampia terrazza dell'albergo, che domina la baia antistante, guardo il sole che cala oltre le montagne.
Da questa posizione privilegiata osservo in solitudine il movimento di una città che lentamente si spegne di attività e si accende di luci.
A quest'ora gli amici, da qualche parte, stanno compilando elenchi di specie viste o contemplando decine di scatti digitali.
Lo so, dovrei farlo anch'io, ma stasera proprio non posso.

Stasera mi va di bermi questo tramonto colmo di stelle, di annusare ancora l'afrore che arriva dal mar Rosso, di toccare con lo sguardo le montagne color sabbia.
Sera orientale, sonnolenta, sera calda nell'aria e nei colori.
Sera affascinante e straniera.
Rumori ovattati dalle strade.

Poi, dal minareto poco distante, s'alza il canto del Muezzin.
Preghiera antica.
Cantilena di suoni a rotolare nell'aria, a danzare con le rondini che sfrecciano tra stelle appena nate.
Seduto su una poltrona di vimini, appeso a questa terrazza che annega in un tramonto di fuoco, mi lascio inondare dalla musica fatta di parole ipnotiche, che sorvola i tetti piatti delle case e poi rimbalza in un volo verso il cielo.
Parole che per me son solo suoni, finché, tra loro, riconosco tre piccoli frammenti:
ALLAH HU AKBAR: Allah é grande.
E mentre il giorno svanisce, cullato dal canto del muezzin, io guardo le stelle che pretendono la scena, e penso ai deserti che abbiam visto, alle albe d'acquerello come sogni struggenti, alle creature alate dentro ai nostri cannocchiali, ai pesci d'arcobaleno, gioielli viventi, nell'abbraccio caldo di questo mare.
E, senza neppure rendermene conto, le mie labbra sussurrano piano che si!, Allah, o chi per Lui, è davvero grande.

Allah hu Akbar...
Allah hu Akbar...
Allah hu Akbar...




testo: E.Critelli
foto originali: G:Motta-S.Benucci-P.Casali-A.Vezzani-E.Critelli-P.Alberti
elaborazioni grafiche: E.Critelli

torna al
Sommario